domenica 28 ottobre 2018

ARENZANO


Arenzano è uno di quei posti che frequentiamo spesso soprattutto nelle stagioni tiepide. Ci siamo tornati ancora domenica e qui vi racconto cosa ci piace fare in questa cittadina della "mia Liguria".


Arenzano, il parco di Villa Negrotto Cambiaso visto dal porticato dell'edificio. In fondo al viale uno degli ingressi (quello da Via Pierino Negrotto Cambiaso)
Dunque come ho appena detto Arenzano è un comune che si trova sulla costa ligure a metà strada tra Genova e Savona (circa 30 km sia dall'una che dall'altra) e volete sapere perché ci piace così tanto? Perché c'è un bel parco e chi segue il mio blog da qualche tempo sa quanto sia un'amante delle zone verdi nelle città e di quanti ne abbia girati nel corso della mia vita (a proposito, mi è appena balenata un'idea su un prossimo post).

Arenzano, Villa Negrotto Cambiaso.
Si tratta del Parco di Villa Negrotto Cambiaso una villa di fine '800 che oggi è sede del comune di Arenzano ed intorno ha una bellissima area piena di verde, prati, laghetti, aree giochi per bambini e tanti animaletti che scorazzano liberi.

Arenzano, io qualche anno fa, dietro a un albero col tronco strano.
Ci sono anche delle piante e degli alberi di una certa importanza, però io capendo poco (anzi è meglio dire niente) di botanica non riesco ad apprezzarne il valore se non la classica esclamazione da turista: "guarda che grande quell'albero, guarda che giri che fa quel tronco". Vi faccio però presente che se amate e conoscete le piante, sul sito del comune di Arenzano (e più precisamente qui) è presente una piantina del giardino con un interessante percorso botanico da fare.

Arenzano, il laghetto del Parco di Villa Negrotto Cambiaso che ospita la medusa cinese d'acqua dolce. Sullo sfondo la Chiesa dedicata ai Santi Nazario e Celso.
I molti laghetti presenti nel parco ospitano papere, oche, pesci, tartarughe,a volte cigni e una specie strana di medusa di acqua dolce (che ovviamente non siamo riuscita a vedere) che non si sa bene come, ma sembra essere arrivata dalla Cina. Questo caso è oggetto di studio da parte di alcuni biologi dato che si tratta dell'unica caso registrato in Liguria.


Oltre a queste specie si possono vedere dei coniglietti che scorrazzano liberi da un prato all'altro, anche se quest'ultima volta non ne abbiamo visti non so se per la quantità di gente presente oppure perché i conigli sono facili prede di gatti e pennuti e per finire i famigerati pavoni.



Una volta li abbiamo persino visti fare la ruota (era gennaio) strano periodo per il corteggiamento, mentre domenica scorsa abbiamo visto pochi maschi, una marea di femmine una addirittura con due pavoncelli piccoli. Da quello che ne so i pavoni si accoppiano in primavera, covano le uova per 4 settimane e poi nascono i piccoli. Se v'interessa saperlo un pavone vive circa 23 anni.

Arenzano, serra in stile liberty del Parco di Villa Negrotto Cambiaso.
Oltre a questi begli animali nel parco di villa Negrotto  Cambiaso c'è una bella serra in stile liberty che ospita degli eventi e un bell'agrumeto.

Arenzano, il Santuario del Bambino Gesù di Praga.
Se siete di passaggio ad Arenzano vi consiglio anche di fare un passo al Santuario del Bambino Gesù di Praga, che si trova a davvero pochi passi dal parco e vi cosngilio questa visita anche se non siete particolarmente religiosi e adesso vi spiego il perchè...

Arenzano, vista dalla terrazza del Santuario di Arenzano.
Questo è stato il primo santuario in Italia dedicato al culto del Bambino Gesù. La sua fondazione risale al 1905 e venne istituito perchè in una zona intermedia tra i santuari di ponente e quelli genovesi. Oltre ad essere molto importante da punto di vista religioso, merita anche perchè ha una bellissima terrazza dalla quale si può godere di un bel panorama, ha una bella serra dalla quale si possono acquistare anche delle piante. La prima volta che sono stata lì con quello che adesso è mio marito, un frate ci ha regalato un piantino piccolo piccolo. Adesso a qualche anno di distanza quella che era solo una radice con una foglia messa in un vasetto grande quanto un bicchierino di plastica da caffè è diventata una modesta pianta grassa e soprattutto è la più longeva che abbiamo in casa e una delle poche sopravvissute alle mie cure.

Arenzano, presepe del Santuario del Bambin Gesù di Praga.
Fiore all'occhiello del Santuario è il presepe che si trova in una grotta sotterranea. E' fatto in maiolica da Eliseo Salino, un ceramista contemporaneo molto premiato di Albissola Marina; accanto al presepio c'è un'esposizione dei presepi dal mondo e altre oggetti che arrivano dalle missioni in Africa.

INFO UTILI

sito del comune di Arenzano

RAGGIUNEGERE ARENZANO

Arenzano è attraversata dall'Aurelia. Inoltre ha una sua uscita autostradale molto vicina al centro del paese. C'è anche una stazione ferroviaria proprio accanto al parco e al Santurio. Inoltre ci sono dei bus giornalieri che collegano Genova, Arenzano, Cogoleto e Varazze. Per quel che riguarda invece gli areoporti il più vicino è il Cristoforo Colombo di Genova che dista a una ventina di minuti in macchina.

DOVE PARCHEGGIARE

Per chi viaggia in macchina i parcheggi sono una piaga, soprattutto nei luoghi turistici e di villeggiatura. I parcheggi ad Arenzano sono quasi tutti a pagamento (anche quelli nei pressi del santuario). Vicino alla stazione però, nei pressi della piscina comunale in Piazza Paolo Rodocanachi ci sono dei parcheggi gratuiti e senza disco orario proprio nei pressi di uno dei tre ingressi del parco. Volendo si può anche lasciare la macchina li e fare a piedi la strada fino al Santurio che dista a occhio e croce ad un kilometro. Unica pecca è che la strada è in salita.


10 commenti:

  1. Che bel posto.
    Sto cercando qualcosa del genere dalle mie parti, per una gita di due giorni, ma in questo periodo ho paura di trovare solo freddo e pioggia.
    Purtroppo, in estate, non possiamo mai spostarci, a causa del lavoro, quindi devo trovare un buon compromesso. Chissà se ci riuscirò.. 😉
    Buona serata a te. Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vedrai... Io non pensavo di trovare tanti piccoli posticini così vicino a casa...

      Elimina
  2. Un posto incantevole. E che meraviglia quel pavone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si non li avevo mai visti da vicino fare la ruota... É stata una bella esperienza ..

      Elimina
  3. quanto manca all'estate o almeno alla primavera? :)

    RispondiElimina
  4. sono andata ad Arenzano una marea di volte, dato che per noiè il posto di mare più comodo da raggiungere ma sai che non conoscevo nel il Giardino ne il Santuario? La prossima volta che passo di lì ci faccio un salto e poi ti scrivo per dirti come è andata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giardino è proprio a due passi dal mare, dietro alla vecchia stazione...Secondo me merita una visita...

      Elimina
  5. Non sono mai stata in questo paese, ma da grande amante dei presepi non potrei mai perdermi una visita al santuario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto bello... merita proprio ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...